News

  • 12Gen

    Henco PVDF: Forza e Flessibilità
    I raccordi a pressare in plastica Henco sono realizzati mediante stampaggio ad iniezione di polivini...

    leggi tutto
  • 18Dic

    Festività Natalizie 2020
    ...

    leggi tutto

RAFFRESCAMENTO HENCO by CAPPELLOTTO

RAFFRESCAMENTO HENCO by CAPPELLOTTO

17 Dicembre 2020

 

Raffrescamento Henco by Cappellotto: Perché deumidificare?

 

 

b4237ebd-a09e-435b-ab51-29273891d194.jpg

 

Il sistema a pavimento Henco risulta una soluzione ideale non solo per il comfort invernale ma anche per il raffrescamento in fase estiva, eliminando gli sgradevoli inconvenienti del movimento d’aria.

Utilizzando nei pavimenti radianti acqua ad una temperatura oscillante dai 15 ai 18°C in funzione dell’umidità relativa, si raffrescano i pavimenti portandoli a circa 19-20°C. In questo modo con una temperatura esterna di 37-38°C si riduce la temperatura interna ambiente da 32-33 °C a circa 24-25°C con un eccezionale comfort e senza movimenti d’aria.

Anche il calore radiante del corpo umano viene assorbito dal pavimento (ed anche dalle pareti) più fredde e si ottiene quindi un benessere naturale, senza i fastidiosi getti d’aria tipici dei condizionatori che producono una sensazione di freddo forzato ed un fastidioso rumore di fondo.

 

Gamma Deumificatori

                                 

La gamma deumidificatori Henco comprende 2 versioni con caratteristiche differenti:

 

  • - Serie L - funzionamento in sola deumidificazione;

  • - Serie RD - funzionamento in deumidificazione oppure con deumidificazione e raffreddamento a scelta dell’utente.

  •  

I deumidificatori della serie L sono detti “ad aria neutra”, cioè tolgono l’umidità all’aria ma non ne modificano la temperatura di uscita, che resta uguale a quella di ingresso.

 

I deumidificatori della serie RD, invece, oltre a togliere umidità all’aria in ingresso, possono abbassare la temperatura di uscita, contribuendo ad integrare il sistema di raffrescamento; pertanto possono funzionare sia nel modo “ad aria neutra” che nel modo “in integrazione”.


I deumidificatori vanno usati solo nel periodo estivo e devono sempre essere collegati ad una fonte di acqua fredda.
Sono disponibili in 3 tipologie:

  • - a parete, ad incasso nel muro

  • - a parete, con mobiletto esterno

  • - a soffitto

Particolarmente interessante la versione a soffitto in quanto permette di canalizzare il flusso d'aria trattata, ottimizzando la distribuzione aeraulica all'interno dell'ambiente; l'intero sistema di distribuzione dalla macchina ai locali è realizzabile con i prodotti Cappellotto Ventilazione meccanica.

 


Galleria Fotografica

torna alle news